Crescere come comunità – Proposta per questa estate

Nel cuore di tanti,
da più parti,
il desiderio di crescere come comunità,
di stringere relazioni più profonde,
di uscire dall’individuale e dall’on-line
per un tratto di strada insieme.
Così, raccogliendo le sollecitazioni e le idee di diverse persone, con il servizio ministeriale abbiamo pensato fosse maturo il tempo per una proposta di una settimana insieme, questa estate.
Il sogno e il desiderio è che sia per tutta la Nuova Parrocchia: famiglie di tanti componenti e persone sole, giovani e anziani, vicini e lontani, persone in perfetta forma e persone con qualche difficoltà. Possono venire anche amici e persone interessate di fuori parrocchia.
Siamo ai primi passi organizzativi. Abbiamo fatto un piccolo (ma non troppo) esperimento due anni fa, unendoci con tutti gli ospiti della Casa della Carità al campo estivo di una parrocchia amica di Parma. È andato molto bene. L’anno scorso, poi, è intervenuta la pandemia ad arrestare i sogni. Ma non a cancellarli. Speriamo che quest’anno, ad agosto, la situazione sia più tranquilla e consenta di andare.

Concretamente, cosa è un campo parrocchiale e cosa faremo?
Andremo per una settimana insieme in montagna, sulle Alpi. Saremo alloggiati in una sistemazione alberghiera adatta per famiglie e comunità grandi. Vivremo tanti momenti comuni: camminate, pasti, tempi di condivisione e di gioco, spazi di preghiera, occasioni di riflettere insieme. Ogni giorno sarà proposta una meta: a volte sarà semplicemente un giro in paese, altre volte sarà una gita o un’escursione più impegnative. Ci saranno proposte differenti, cercando di adattarle alle diverse condizioni e attitudini di ognuno. Non mancheremo di godere della bellezza della montagna e della creazione. E, ancora di più, delle ricchezze e delle differenze di ciascuno. In una parola: faremo comunità.

Quando e dove andremo?
Per il momento abbiamo fissato la data: l’ultima settimana di agosto (dal 22 al 29 – o dal 21 al 28, a seconda della struttura). Il luogo non è ancora definito completamente: abbiamo bisogno di raccogliere qualche idea in più su quanti saremo. Per questo chiediamo a chi è interessato di pensarci e segnalarcelo, nel giro di un paio di settimane, entro il 25 aprile. Non è una prenotazione: è una manifestazione di interesse, per darci modo di avere qualche informazione in più per concretizzare la proposta.

Come segnalare il proprio interesse a partecipare?
Si può mandare una mail a nuovaparrocchia.gaiano@gmail.com, con oggetto “campo estivo”, indicando il proprio nome e il numero di persone (familiari o amici). Oppure si può comunicare il proprio interesse di persona a Giorgio Riccardi (attualmente il circolo ANSPI è chiuso causa covid, ma si può trovare Giorgio al termine della messa o in altri momenti in parrocchia a Ozzano).
Se qualcosa non è chiaro, potete scriverci o contattarci per ulteriori informazioni.
Nell’attesa di vederci questa estate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: